L'AADI cerca il medico per denunciarlo e l'Ordine oscura l'albo


Incredibile vicenda a Pesaro.

L'AADI questa volta vuole trascinare in tribunale un primario responsabile di diffondere diffamazioni e falsità scientifiche, lo cerca nell'albo ma non lo trova: l'ordine lo protegge impedendo all'AADI di sapere chi è e come reperirlo.




Diffida pubblicità dell'albo
.pdf
Download PDF • 292KB