Intervento militare in Puglia - Emiliano vuole la guerra civile, l'AADI chiede l'arresto

Il Presidente della Puglia si rifiuta di applicare il nuovo D.L. che abolisce, di fatto, l'obbligo vaccinale, perché rosica e non accetta le nuove ricerche scientifiche che distruggono la panacea vaccinale del tipo Spike.

La situazione si sta surriscaldando e prima che Emiliano faccia scoppiare la guerra civile, l'AADI chiede l'assalto militare contro la Giunta regionale e l'arresto del Presidente per quanto minacciato contro il Governo e le leggi italiane.



Richiesta di intervento militare in Puglia
.pdf
Download PDF • 196KB