Emergency ricerca infermieri per pulire i cassetti degli ambulatori

Emergency, la nota associazione di Gino Strada, ricerca con urgenza personale infermieristico per costituire, sul territorio, degli ambulatori mobili al fine di garantire l’assistenza sanitaria alle persone vittime del terremoto che sono impossibilitate a recarsi presso un ospedale ed anche per non saturare le risorse ospedaliere per eccessiva confluenza di malati.

Tutto bene, iniziativa eccellente, se non fosse che Emergency ha anche specificato le mansioni che deve svolgere il personale infermieristico, ovviamente laureato e preparato.

Tra le mansioni che sono, più o meno, tollerabili e aderenti alla realtà normativa, risaltano, però, alcune che ci riportano indietro di 60 anni e che l’Associazione Avvocatura di Diritto Infermieristico ha immediatamente contestato, inviando una lettera al capo ufficio stampa di Emergency.

Inoltre è stata informata della questione anche la presidente della federazione Collegi IPASVI il cui anelato intervento, speriamo, non si farà attendere. Riportiamo la lettera che l’A.A.D.I. ha inviato a Emergency e lasciamo a Voi ogni utile commento da far pervenire, se possibile, nelle pagine facebook dell’A.A.D.I..

PDF: Emergency ricerca infermieri per pulire i cassetti degli ambulatori