CONVENZIONE PER L’ASSISTENZA FISCALE

L’A.A.D.I. ha stipulato una convenzione per l’assistenza fiscale dei propri iscritti che non volessero fruire del sostituto d’imposta.

La convenzione è vigente in tutti i 1500 CAF messi a disposizione in tutto il territorio nazionale dalla Coldiretti.

La proposta Coldiretti prevede la scontistica sulle tariffe applicate per i servizi Caf e in particolare:

  1. modello 730, in caso di assistenza alla compilazione, riduzione del 20{337a32c266fa313013ee5f2ebb2343de8037a626bf240e7785350e77a1e683bc}, in caso di autocompilato, riduzione del 10{337a32c266fa313013ee5f2ebb2343de8037a626bf240e7785350e77a1e683bc}, con un minimo di € 13,00 per il modello singolo e di € 20,00 per il modello congiunto.

  2. Unico PF (non titolari di partita Iva) riduzione del 20{337a32c266fa313013ee5f2ebb2343de8037a626bf240e7785350e77a1e683bc}.

Per l’applicazione delle suddette scontistiche sarà necessario dimostrate l’appartenenza all’Associazione, quindi, prima di contattare la Coldiretti, chiedere a info@aadi.it il certificato di iscrizione all’Associazione Avvocatura di Diritto Infermieristico in attesa della tessera che a breve verrà consegnata ad ogni socio.

Oltre al modello 730 e al modello Unico, il Caf è in grado di offrire:

  1. altri servizi fiscali (ad esempio, calcolo e stampa dei modelli necessari per il pagamento dell’IMU e della TASI);

  2. servizi svolti in convenzione con l’Inps erogati gratuitamente all’utente interessato;

  3. elaborazione e/o assistenza nella compilazione delle DSU – Dichiarazioni Sostitutive Uniche per la richiesta di prestazioni sociali agevolate (ISEE);

  4. elaborazione delle Dichiarazioni Reddituali dei pensionati (Modelli RED);

  5. elaborazione delle dichiarazioni ICRIC, ICLAV, ACC AS/PS.

ATTENZIONE

Alcuni sindacati vi diranno che da loro l’assistenza CAF non si paga però non vi dicono che l’assistenza CAF costa al massimo 20 euro mentre una lettera dell’avvocato costa 300 euro e questa ve la fanno pagare, così come pagate 500 euro l’assistenza disciplinare e l’arbitrato e tutto il resto,  mentre l’A.A.D.I. non ve la fa pagare. A conti fatti una lettera dell’avvocato che l’A.A.D.I. non vi fa pagare vi costa come 15 assistenze fiscali cioè una dichiarazione dei redditi per 15 anni!

Inoltre il ricorso CEDU che alcuni sindacati infermieristici hanno perso così come le cause tempo tuta al Gemelli e al San Camillo di Roma (mentre l’AADI l’ha vinte), sono state pagate dagli scritti Nursind (come anche hanno pagato la condanna di 20mila euro inflitta dal tribunale del lavoro di Sulmona sempre per il tempo tuta); l’A.A.D.I. non le ha mai fatte pagare.