AADI denuncia FALSO DOC sui vaccini

L’Associazione Avvocatura Degli Infermieri ha denunciato alla Procura di Roma tutto lo staff della Prevenzione della ASL di Latina e il direttore generale per falsità ideologica aggravata.

Per indurre il personale a vaccinarsi, hanno dichiarato il falso nel documento valutazione rischi ovvero che la vaccinazione impedisce la trasmissione del virus, alterando il Report ministeriale pubblicato dal Comitato tecnico Scientifico che afferma esattamente il contrario.

Ora il prof. Avv. Luca Ripoli patrocinerà la costituzione di parte civile in sede penale chiesta dall’Associazione.

Queste condotte manipolatorie dimostrano la povertà argomentativa che sorregge l’obbligo vaccinale e che l’Associazione denuncia apertamente senza ritrattare e con coraggio, ricordando che TUTTI i sindacati tacciono.